Stakeholder-map_header_20200303

Mappa dei portatori di interesse

Mappa dei portatori di interesse

Rappresentazione grafica della mappatura dei diversi attori interessati dal servizio, ovvero gli stakeholder. Consente una lettura di sistema e una comprensione delle caratteristiche, delle relazioni e del grado di coinvolgimento dei portatori di interesse attraverso l'indicazione della loro natura, posizione nella mappa e disegno delle relazioni.

Scarica il manuale per l’utilizzo dello strumento con suggerimenti e istruzioni.

Per un approfondimento teorico clicca qui.

La tua opinione per noi è importante. Valuta lo strumento in base alle tue esperienze o per come lo vorresti utilizzare.

Approfitta del nuovo servizio gratuito "Lab in remoto". Richiedi un appuntamento compilando il form.

Suggerimenti

Indicazioni emerse dalla esperienza DRLab per l'utilizzo dello strumento.

Istruzioni per la compilazione

Premessa. Questo strumento può essere utilizzato per mappare un sistema di portatori di interesse esistente o da in individuare in funzione del progetto.

1. Indicare il titolo del progetto.

2. Individuare tutti i portatori di interesse (persone o gruppi) ed elencarli con rispettivi ruoli e caratteristiche.

3. Partendo dal centro della mappa, posizionare i portatori di interesse maggiormente coinvolti nel servizio che possono diversificarsi in base all’obiettivo del progetto.

4. Nella seconda fascia, posizionare i gruppi di portatori di interesse importanti, ma meno coinvolti nel servizio.

5. Nella terza fascia, posizionare i gruppi di portatori di interesse esterni, ossia tutti quelli meno interessati dal servizio.

6. Indicare per ogni settore anche le relazioni che intercorrono tra i vari gruppi. Evidenziare dettagli e caratteristiche delle relazioni che possono essere sia formali che informali, possono evidenziare gerarchie e sistemi decisionali, così come eventuali colli di bottiglia o altri tipi di strutture.

N.B. Una mappatura efficace riporta portatori di interesse che effettivamente possono entrare in contatto con il sistema. Indicare ruoli reali, in linea con la sostenibilità del progetto. Indicare portatori di interesse in modo troppo ampio può diminuire l'efficacia dello strumento. Es. una organizzazione molto ampia può essere indicata attraverso un suo dipartimento, distaccamento o ufficio che risulta più facilmente a contatto con le dinamiche del progetto.

Scarica il manuale per l'utilizzo dello strumento. Al suo interno troverai una introduzione, le istruzioni per completarlo in autonomia, alcuni nostri suggerimenti pratici, il modello (formato A3) e un esempio su come compilarlo.
Qui puoi anche scaricare solo il modello in formato A3 o formato A1.

Condividi con noi la tua esperienza e rafforza le tue competenze.

Utilizza questo form se desideri condividere con noi la tua esperienza di utilizzo del tool, oppure se hai dubbi e se vuoi utilizzarlo ma non sai come fare.

I campi che riportano l'asterisco * sono obbligatori

Indica qui il nome dello strumento (o serie di strumenti) per il quale desideri contattarci