ESPERIENZE PROGETTUALI

Simulazioni di processi progettuali human-centred applicati a problemi, bisogni e opportunità reali delle parti coinvolte.

I formati gratuiti del DRLab consentono di sviluppare in modo collaborativo le esperienze progettuali con approccio learning-by-doing.

Le esperienze progettuali sono più efficaci se precedute da "esperienze teoriche" e da attività previste dalla sezione "servizi". Inoltre, sono propedeutiche alle attività previste nella sezione "progetti".

FORMATI

Formati di progettazione partecipativa che hanno lo scopo di coinvolgere attori locali per applicare conoscenze di base del design con approccio human-centred e learning-by-doing.
I formati sono “accumulabili” e hanno lo scopo di simulare delle esperienze progettuali.
Lo scopo è trasferire le conoscenze progettuali in service design. Per questo, creare esperienze tangibili learning-by-doing facilita la formazione e la disseminazione di queste pratiche progettuali.

1. DESIGN CHECK

Formato progettato per identificare rappresentanti all’interno di un gruppo con diversi stakeholder. Obiettivo: creare future collaborazioni e/o partnership con altri formati progettuali.

2. DESIGN SEMINAR

Formato progettato per coinvolgere decisori e rappresentati di stakeholder in un ampio gruppo formato da soggetti diversi. Obiettivo: creare un network di gruppi collaborativi.

3. DESIGN WORKSHOP

Formato progettato per identificare gruppi collaborativi di responsabili di progetto. Obiettivo: sostenere i gruppi nella direzione della possibile applicazione di altri format o iniziare un progetto più duraturo.

4. DESIGN REVIEW

Formato progettato con una simulazione a quattro fasi che permette di comprendere e sperimentare l'attitudine progettuale dei team coinvolti. Obiettivo: identificare gli elementi utili ad una ulteriore esperienza progettuale.

5. DESIGN STUDIO

Formato progettato e sperimentato per esplorare il contesto di progetto con dati reali. Obiettivo: impostare una simulazione in modo approfondito tramite la comprensione di problemi e opportunità reali.

LE NOSTRE ESPERIENZE